ALETHEIA

Illustrazioni di Hallo Borgia

Aletheia (ἀλήθεια) é un termine greco che significa "svelamento" , ma quello che preferisco é "verità".

La verità della nostra generazione, della nostra realtà per quanto invisibile o semplicemente lontana da ciò che è, senza porvi un filtro. In un mondo disordinato e disorientato è facile credere quanto fingere di conoscere la verità, di sé o di cosa, la differenza è minima, in questo insieme d’informazioni superficiali e bombardamenti irrilevanti costanti, che ciò che resta non è altro che una parte di una profonda entropia. E’ così drammaticamente borderline questa società che è quasi impossibile non cadere dentro al vortice e farsi trascinare senza opporvi resistenza. Difficile da obiettare d’altronde. E’ troppo difficile scavare nella sabbia per giorni ciò che è e ciò che resta della verità, che fingerla è più comodo, amalgamarsi altrettanto, clonarsi online pure, che se domani dovessero piovere pesci o ingurgitare chicken wings in capsule, non mi stupirebbe.  

chiacchierata con Giulio Vesprini

@

 fb 

@magazzino.saad

 IG 

@magazzino.saad

Direttore editoriale Antonello Garaguso * Direzione artistica Antonello Garaguso, Riccardo Mecozzi, Raffaele Pierucci * Redazione Chiara De Angelis, Lorenzo Di Gioacchino, Manuel Scortichini, Progetto Grafico Riccardo Mecozzi * Contenuti digitali Raffaele Pierucci.